Questo sito internet fa utilizzo dei "cookies di navigazione" per migliorare l'esperienza di navigazione del cliente ma NON UTILIZZA "cookies di profilazione" degli utenti. La privacy di tutti gli utenti del sito è rispettata secondo le vigenti normative nazionali ed internazionali. Per poter proseguire nella navigazione vi chiediamo comunque il consenso ad accettare la nostra politica della privacy e dei cookies.

header-auto-lq
Previous Next Play Pause

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA BATTERIE E SISTEMI LITIO ALIANT

Scarica in formato PDF 

1.      GENERALITA’

1.1. Le seguenti condizioni generali di vendita si intendono valide per qualsiasi CONFERMA DI ORDINE (di seguito “CdO”) specifica per prodotti a marchio ALIANT inviata dalla ELSA Solutions SRL (di seguito, il “FORNITORE”) al CLIENTE e costituiscono parte integrante di ciascun Ordine di Acquisto relativo ai Prodotti, come di seguito definiti all’art. 2.

1.2. Eventuali clausole derogative nonché eventuali condizioni particolari di fornitura dovranno essere espressamente riportate nel testo della CdO del FORNITORE o, comunque, concordate per iscritto. L’invio di un ordine da parte del CLIENTE al FORNITORE e la successiva ricezione della CdO del FORNITORE, comportano, tra l’altro, l’accettazione delle presenti condizioni generali di fornitura di prodotti e servizi e di ogni altra specifica condizione risultante dalla CdO, le quali prevarranno sulle eventuali Condizioni Generali d’Acquisto del CLIENTE o clausole inserite nell’ordine, avendo il CLIENTE ricevuto queste Condizioni Generali di Fornitura fin dalla formulazione dell’Offerta per presa visione ed accettazione.

1.3. Qualsiasi comportamento, anche ripetuto, di una delle due parti non corrispondente a una o più delle presenti condizioni non potrà in nessun modo pregiudicare il diritto dell’altra parte di chiedere in qualsiasi momento l’applicazione delle stesse.

1.4. Il CLIENTE dichiara di agire nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale e, pertanto di non essere un consumatore ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 206/2005. 1.5. Eventuali informazioni o dati sulle caratteristiche e/o specifiche tecniche dei Prodotti (come infra definiti) contenute in brochure, listini prezzi, cataloghi, materiale pubblicitario o documenti similari hanno carattere puramente indicativo e saranno vincolanti nella misura in cui tali dati siano stati espressamente richiamati nel CdO.

2.   SPECIFICHE

2.1 Il Fornitore si riserva di apportare alle caratteristiche e/o specifiche tecniche dei Prodotti e dei Servizi (come infra definiti) tutte le modifiche che, senza alterare le caratteristiche essenziali dei Prodotti e dei Servizi, dovessero risultare necessarie ed opportune.

 

3.    PRODOTTI

3.1. Oggetto delle presenti Condizioni Generali di Fornitura sono batterie al litio ALIANT, caricabatterie ed accessori (di seguito i “Prodotti”).

 

4.    MODALITA’ DI ESECUZIONE

4.1. Su richiesta del CLIENTE il FORNITORE emetterà un’offerta (con riferimento alle presenti condizioni generali di fornitura, peraltro reperibili anche sul sito web www.elsaweb.it) che, se accettata, il CLIENTE riporterà in un ordine che sarà inviato al  FORNITORE: seguirà la CdO da parte del FORNITORE nella quale farà espresso riferimento alle presenti condizioni generali di fornitura e contenente eventuali deroghe concordate con il CLIENTE. Ogni deroga non espressamente riportata nella CdO non avrà alcun effetto tra le parti.

4.2. Si pattuisce che solamente con l’invio della CdO si perfezionerà il contratto di vendita.

4.3. Nell’eventualità che il CLIENTE annulli totalmente o parzialmente un ordine successivamente alla CdO inviata dal FORNITORE, si pattuisce sin d’ora che sarà dovuto dal CLIENTE un importo pari al 20% del prezzo del bene venduto a titolo di penale ai sensi dell’art. 1382 c.c..

 

5.    RESA E SPEDIZIONI - RECLAMI

5.1. Salvo patto contrario, la fornitura dei Prodotti si intende ex works loaded - stabilimento del FORNITORE, e ciò anche quando la spedizione o parte di essa venga curata dal Cliente. I rischi passano al Cliente al più tardi con la consegna dei Prodotti al primo trasportatore.

5.2. Eventuali reclami relativi allo stato dell'imballo, quantità, numero o caratteristiche esteriori dei Prodotti (vizi apparenti), dovranno essere notificati al Fornitore mediante lettera raccomandata RR o comunicazione PEC, a pena di decadenza, entro 8 giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti. Eventuali reclami relativi a difetti non individuabili mediante un diligente controllo al momento del ricevimento (vizi occulti) dovranno essere notificati al FORNITORE mediante lettera raccomandata RR o comunicazione PEC, a pena di decadenza, entro 8 giorni dalla data della scoperta del difetto e comunque non oltre 12 mesi dalla consegna.

5.3. Resta inteso che eventuali reclami o contestazioni non danno diritto al Cliente di sospendere o comunque ritardare i pagamenti dei Prodotti e dei Servizi oggetto di contestazione, né, tanto meno, di altre forniture.

5.4. Nei casi di reclamo di cui al precedente art. 5.2, il Cliente dovrà provvedere a proprie cure e spese, e con trasporto a proprio rischio, al tempestivo invio al FORNITORE dei Prodotti ritenuti difettosi, corredato da una descrizione dei vizi riscontrati.

 

6.    PREZZI

6.1. Il prezzo e le modalità di pagamento saranno quelle indicate nella CdO. In caso di mancata indicazione specifica nella CdO, il prezzo dovrà intendersi al netto di ogni spesa (anche di spedizione), sconto o tassa ed il pagamento dovrà avvenire a 30 gg dffm tramite ricevuta bancaria o altra modalità specificamente indicata nel CdO.

6.2. Il prezzo è determinato, salvo deroghe espressamente indicate nella CdO, per il prodotto consegnato ex works loaded stabilimento di IL FORNITORE, restando a carico del CLIENTE  i costi relativi al trasporto, assicurazione, scarico, montaggio, messa in servizio.

6.3. Il CLIENTE non potrà compensare il prezzo dei Prodotti con eventuali crediti nei confronti del FORNITORE né esercitare alcun diritto di ritenzione dei Prodotti in caso di mancato (totale o parziale) pagamento dei Prodotti medesimi.

6.4. Nel caso venga pattuito un pagamento anticipato, il CLIENTE non potrà pretendere l’adempimento da parte del FORNITORE prima dell’esecuzione del suddetto pagamento.

6.5. Il mancato o ritardato pagamento del prezzo dei Prodotti entro il termine stabilito nella CdO comporteranno l’addebito, con decorrenza dalla scadenza eventualmente concordata, degli interessi calcolati ai sensi del D. Lgs. 231/2002 nonché la decadenza del CLIENTE dal beneficio del termine per altre forniture eventualmente in corso con conseguente facoltà per il FORNITORE di pretenderne l’immediato pagamento dell’intera fornitura o sospendere o risolvere altri contratti di fornitura eventualmente in corso.

6.6. Il CLIENTE è tenuto al pagamento integrale anche in caso di contestazione o controversia, intendendosi applicabile la clausola solve et repete.

 

7.    GARANZIA

7.1. Il Venditore garantisce i Prodotti contro qualsiasi anomalia attribuibile direttamente ed esclusivamente a difetti di progettazione, fabbricazione, manodopera o materiali che si verifichi nel periodo di 12 (DODICI) mesi dalla consegna dei Prodotti stessi, impegnandosi alla riparazione dei difetti e/o la sostituzione degli elementi difettosi sui Prodotti nelle modalità di seguito indicate.

7.2. La garanzia sarà valida unicamente nel caso in cui il trasporto, l’immagazzinamento, il montaggio, l’installazione, la messa in servizio, il funzionamento e la manutenzione dei Prodotti siano stati realizzati correttamente in conformità al manuale d’istruzioni fornito.

7.3. La garanzia non si applica nei seguenti casi:

·     danni estetici, quali graffi, tagli e ammaccature e danni alle celle della/delle batterie

·     danni causati dalla carica del prodotto con un caricabatterie differente rispetto al modello previsto o accordato o incluso nella fornitura, nonché sistemi di ricarica con alternatori e/o generatori e/o regolatori di tensioni a bordo veicolo / velivolo dotati di tensione / correnti di ricarica superiori a quanto previsto nelle specifiche del prodotto.

·     danni causati da incidenti, abuso, uso errato, acqua, alluvioni, fuoco o altri eventi naturali o cause esterne, incluso il danneggiamento del sistema di ricarica

·     danni derivanti da modifiche o alterazioni eseguite sul prodotto o sul sistema senza l’autorizzazione scritta del FORNITORE o nell’eventualità in cui non vengano immediatamente applicate le misure adeguate per evitare un aggravamento del danno

·     uso improprio della batteria, del caricabatteria o del sistema completo

·     rottura dei terminali della batteria per effetto di errato serraggio o eccessive vibrazioni

·     alterazioni delle condizioni di lavoro del sistema o dei suoi componenti fatta da terze parti ad insaputa o senza autorizzazione scritta del FORNITORE

·     ricarica della batteria NON SUPERVISIONATA da personale esperto / qualificato

·     esposizione della batteria a temperature superiori al massimo o inferiori al minimo previsti nelle specifiche del prodotto

·     riduzione della capacità e/o della potenza disponibile rispetto al valore nominale iniziale, in quanto quest’ultima caratteristica viene universalmente riconosciuta come imputabile a normale usura della batteria

·     utilizzo della batteria in condizioni esterne al campo di lavoro specificato nel manuale del prodotto o del sistema

·     utilizzo della batteria in modo non consone alle sue specifiche tecniche e/o in ambienti e/o condizioni incompatibili con il suo corretto funzionamento e/o montaggio della batteria in modo difforme da quanto prescritto dal manuale d’istruzioni

·     montaggio e/o installazione della batteria da parte di personale del CLIENTE non qualificato e/o non autorizzato

·     utilizzo di accessori (es. caricabatteria) non originali non previsti nel manuale di istruzioni e/o non indicati nelle specifiche tecniche del Prodotto.

7.4. La garanzia non sarà altresì applicabile in caso di normale usura della batteria, sia l’usura ordinaria dovuta al funzionamento od a cause esterne, sia l’usura straordinaria o guasto dovuto, a tiolo esemplificativo e non esaustivo, al sovraccarico di funzionamento, uso improprio o cause esterne né per difetti causati da incidenti, forza maggiore, o da un cattivo utilizzo o da alterazioni dei Prodotti o difetti causati da trasporto, immagazzinamento, conservazione o utilizzo non adeguati, e/o da comportamenti difformi da quanto previsto dal manuale di istruzioni ed alle avvertenze fornite dal FORNITORE e presenti sul sito web www.go-aliant.com, sui Prodotti e/o nelle confezioni attraverso le quali i Prodotti stessi vengono consegnati, ed in generale i difetti derivanti da cause non imputabili o fuori dal controllo del Fornitore.

7.5. A tale scopo si evidenzia che i Prodotti sono garantiti solo per difetti di fabbrica e non in ordine alla durata, essendo quest’ultima condizionata dall’usura e da altre condizioni sfavorevoli quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la presenza di carichi nominali superiori a quanto indicato nel manuale del prodotto, alta frequenza di cicli di carica e scarica, inutilizzo prolungato con conseguente scarica completa della batteria senza manutenzione, vibrazioni, temperature di stoccaggio e/o mantenimento fuori dalle range di lavoro prescritte nel manuale di istruzioni.

7.6. La garanzia non coprirà in nessun caso i danni, diretti o indiretti, a persone o cose, e rappresenta l’unica garanzia concessa al CLIENTE, sostituendo qualsiasi altra condizione o garanzia, espressa, implicita o legale che non sia stata esplicitamente riconosciuta dal FORNITORE.

7.7. La garanzia è subordinata, a pena di decadenza, alla denunzia del vizio o della mancanza di qualità, comunicata nelle forme di cui all’art. 5 dal CLIENTE al FORNITORE,  nonché all’espressa richiesta scritta al FORNITORE, sempre comunicata nelle forme indicate, di effettuare un intervento in garanzia.

7.8. Contestualmente, il CLIENTE dovrà provvedere ad inviare immediatamente il prodotto stesso a proprie spese presso la sede del FORNITORE, unitamente ad una accurata spiegazione ed illustrazione della difettosità riscontrata, al fine delle valutazione da parte dello stesso dell’applicabilità della garanzia.

7.9. Il FORNITORE, entro 10 gg dalla ricezione, provvederà:

·     qualora venga riscontrato un vizio al prodotto venduto, alla comunicazione al CLIENTE  dell’applicazione della garanzia e dei tempi in cui provvederà, a suo insindacabile giudizio, alla riparazione od alla sostituzione in garanzia tramite invio del medesimo prodotto presso la residenza indicata dal CLIENTE nella denuncia del vizio di cui sopra (o, su esplicita richiesta del CLIENTE, al rimborso del prezzo d’acquisto)

·     in caso di inapplicabilità della garanzia, alla comunicazione di diniego di applicazione della garanzia. In questo caso, il CLIENTE potrà scegliere, comunicandolo anche a mezzo posta elettronica al FORNITORE, di riavere a proprie spese il Prodotto ritenuto difettoso; nel caso in cui il CLIENTE non sia interessato, o in ogni caso decorsi giorni 30 dalla suddetta comunicazione, il FORNITORE si riserva il diritto di trattenere i Prodotti..

7.10.        Fermo restando quanto precede, il CLIENTE potrà richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto nell’eventualità in cui il FORNITORE non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione dei Prodotti risultati difettosi entro un termine di tempo di 90 giorni.

7.11.        Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si terrà conto dell’uso e/o dell’usura dei Prodotti.

 

8.    ESCLUSIONE E LIMITAZIONI DELLA GARANZIA

8.1. La garanzia (così come ogni responsabilità del FORNITORE) decade in caso di manomissione o interventi non autorizzati dalla IL FORNITORE o dal produttore e non si estende alle parti del prodotto normalmente soggette ad usura . La garanzia decade altresì in caso di mancato rispetto delle prescrizioni indicate nelle ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. La garanzia decade altresì in caso di utilizzo dei Prodotti in modo non consono alle loro specifiche tecniche e/o in caso di loro utilizzo in ambienti e/o in condizioni incompatibili con il loro corretto funzionamento e/o in caso di loro utilizzo da parte di personale non qualificato e/o autorizzato.

8.2. Spetta espressamente al CLIENTE di verificare la compatibilità tecnica della batteria rispetto al macchinario in cui essa verrà installata e rispetto all’utilizzo che ne verrà fatto, sì che nessuna responsabilità potrà essere attribuita al FORNITORE in caso di mancato funzionamento o malfunzionamento della batteria dovuti ad una incompatibilità tecnica, non rilevata dal CLIENTE, della batteria con il macchinario del CLIENTE, e/o in caso di mancato funzionamento o malfunzionamento della batteria dovuti all’utilizzo della batteria da parte del CLIENTE e/o d terzi non compatibile con le sue specifiche tecniche.

8.3. Il FORNITORE declina ogni responsabilità in caso di manomissione dei Prodotti o per difettosità causate da riparazioni o interventi da parte di terzi se non espressamente autorizzati.

8.4. Il FORNITORE non sarà tenuta ad indennizzare i danni diretti o indiretti quali,  a titolo esemplificativo ma non esclusivo, perdite di produzione, perdite di guadagno, perdite di fatturazione, costi legati all’interruzione di produzione, ecc..

8.5. In ogni caso, e comunque salvo ed impregiudicato quanto previsto dal precedente art. 8.4, il FORNITORE risponderà dei danni sofferti e provati dal CLIENTE fino alla misura massima pari al 5% del valore del prodotto venduto che ha causato il danno.

8.6. Non sono comprese nella garanzia le spese per il trasporto, né le spese di smontaggio e rimontaggio, includendo la garanzia unicamente la riparazione /sostituzione del prodotto fornito.

8.7. In ogni caso il CLIENTE decade dalla garanzia qualora abbia omesso la relativa denuncia nei termini di cui all’art. 5.2.

 

9.    TERMINI DI CONSEGNA

9.1. I termini di consegna sono indicati nella CdO e devono intendersi come indicativi. Essi decorreranno dalla data della CdO da parte della IL FORNITORE. E’ previsto un margine di ritardo nella consegna da parte della IL FORNITORE di 30 giorni lavorativi, senza che tale ritardo possa in alcun modo costituire fonte di risarcimento o di contestazione da parte del CLIENTE.

9.2. Non si considera imputabile al FORNITORE l’eventuale ritardo dovuto a cause di forza maggiore (come definite all’art. 11) o ad atti od omissioni del Cliente (ad es. mancata comunicazione di indicazioni necessarie per la fornitura dei Prodotti, mancato ritiro della merce già pronta).

9.3. In caso di ritardo oltre 30 giorni lavorativi di consegna del prodotto imputabile al FORNITORE e che comporti un effettivo danno in capo al CLIENTE, questi potrà richiedere, previa messa in mora per iscritto del FORNITORE, il risarcimento del danno effettivo entro il limite dell’ 1% per settimana fino ad un limite massimo pari al 5% del prezzo dei Prodotti consegnati in ritardo.

9.4. Salvo il caso di dolo o colpa grave del FORNITORE, il pagamento delle somme indicate al precedente art. 9.3 esclude qualsiasi ulteriore risarcimento del danno per mancata o ritardata consegna dei Prodotti.

9.5. IL FORNITORE provvederà a comunicare per iscritto l’avviso “merce pronta”, momento a partire dal quale, il CLIENTE dovrà provvedere, a proprie cure e a proprie spese, al ritiro del prodotto: qualora il CLIENTE ritardi di oltre una settimana il ritiro, sarà applicata una penale pari allo 0,5% del prezzo totale d’acquisto per ogni settimana di ritardo, restando altresì inteso che la giacenza ed il deposito del prodotto presso il FORNITORE, per il tempo del ritardo, saranno effettuati per conto ed a rischio del CLIENTE.

9.6. Nell’eventualità che la consegna dei PRODOTTI venga ritardata  per fatti non imputabili al FORNITORE e/O qualificabili come forza maggiore (come definita all’art. 11), non potranno essere rivendicati dal CLIENTE alcuna penale e/o danno. Qualora detto ritardo si protragga per oltre 3 (tre) mesi, il FORNITORE ha diritto di recedere dal contratto senza alcun obbligo di indennizzo.

 

10.  TRASFERIMENTO DEL RISCHIO

10.1.        I prodotti forniti si intendono sempre consegnati e venduti ex works loaded (cioè, franco fabbrica con spese e rischi - circa il caricamento - di competenza di IL FORNITORE) stabilimento del FORNITORE a Imola, Italia.

10.2.        Qualora, per espresso accordo scritto riportato nella CdO, i Prodotti vengano venduti franco destinatario, il trasferimento del rischio da IL FORNITORE al CLIENTE ha luogo sempre e comunque al momento in cui i prodotti medesimi lasciano lo stabilimento del FORNITORE e siano consegnati al vettore.

 

11.  FORZA MAGGIORE

11.1.        Ciascuna parte potrà sospendere l'esecuzione dei suoi obblighi contrattuali quando tale esecuzione sia resa impossibile o irragionevolmente onerosa da un impedimento imprevedibile indipendente dalla sua volontà quale ad es. sciopero, boicottaggio, serrata, incendio, guerra (dichiarata o non), guerra civile, sommosse e rivoluzioni, requisizioni, embargo, interruzioni di energia, ritardi nella consegna di componenti o materie prime.

11.2.        La parte che desidera avvalersi della presente clausola dovrà comunicare immediatamente per iscritto all’altra parte il verificarsi e la cessazione delle circostanze di forza maggiore.

11.3.        Qualora la sospensione dovuta a forza maggiore duri più di sei settimane, ciascuna parte avrà il diritto di risolvere il presente contratto, previo un preavviso di 10 giorni, da comunicarsi alla controparte per iscritto.

 

12.  RISERVA DI PROPRIETA’

12.1.        IL FORNITORE mantiene la proprietà dei prodotti venduti sino al pagamento totale del prezzo ex art. 1523 cc, impegnandosi il CLIENTE a custodire il prodotto diligentemente sino al completo pagamento, assumendosi il CLIENTE il rischio per la perdita ed il danno dal momento della consegna

12.2.        In caso di mancato pagamento di anche solo una parte del prezzo il FORNITORE sarà autorizzato a riprendere il bene, a risolvere il contratto e trattenere la somma nel frattempo pagata dal compratore a titolo parziale risarcimento danni, con riserva di agire per gli ulteriori eventuali danni.

 

13.  CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

13.1.        In caso di mancato adempimento da parte del CLIENTE ad una o più clausole del presente contratto, il contratto di vendita su riterrà ipso facto risolto ex art. 1456 cc.

 

14.  INFORMATIVA E CONSENSO (Dlgs 196/2003 sulla tutela dei dati personali)

14.1.        Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D. Lvo 196/03, il CLIENTE dichiara di essere stato informato dei soggetti e delle modalità e finalità di trattamento dei propri dati e di essere a conoscenza dei diritti di cui all’art. 7 del D. Lvo 196/03. Con la sottoscrizione del presente Contratto, il CLIENTE esprime altresì il consenso, affinché la IL FORNITORE raccolga, conservi, utilizzi e “tratti” i dati di cui entrerà in possesso a fini promozionali, commerciali, contabili e fiscali connessi con l’adempimento del Contratto. Il CLIENTE autorizza altresì la IL FORNITORE a trasmettere i propri dati a terzi qualificati, per adempimenti di legge e/o contrattuali connessi e/o derivanti dal rapporto in essere con lo stesso.

 

15.  LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

15.1.        La legge regolatrice è quella italiana.

15.2.        Per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto o collegata allo stesso sarà esclusivamente competente il Foro della sede del fornitore. Tuttavia, in deroga a quanto stabilito sopra, il FORNITORE ha comunque la facoltà di portare la controversia davanti al giudice competente presso la sede del CLIENTE.

 

Il Cliente dichiara espressamente di accettare le condizioni di vendita di cui ha preso visione:

 

Il Cliente approva espressamente ai sensi dell’art. 1341 c.c. le seguenti clausole vessatorie: Articolo 5 (RESA E SPEDIZIONI – RECLAMI), Articolo 6 (PREZZI), Articolo 7 (GARANZIA), Articolo 9 (ESCLUSIONE DELLA GARANZIA E LIMITAZIONI), Articolo 10 (TERMINI DI CONSEGNA), Articolo 13 (CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA), Articolo 15 (LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE)