header-auto-lq
Previous Next Play Pause

Garanzia

 

La GARANZIA LEGALE delle batterie Aliant orientate al mercato dei consumatori per tutti i clienti privati è pari ad un periodo di 24 mesi dalla data di immissione sul mercato come determinato dalle norme vigenti in Europa come parte del Codice del Consumo. Tale garanzia è espletata dal VENDITORE, e non dal PRODUTTORE

RICHIESTE GARANZIE BATTERIE AVVIAMENTO YLP

1)      Si fa presente inoltre che una grande parte delle batterie non funzionanti oggetto delle richieste di RMA, segnalate da rivenditori e consumatori, all’interno del periodo di garanzia legale del consumatore ovvero 24 mesi dalla vendita, sono state soggette a normale usura in ragione del loro utilizzo, delle loro condizioni di impiego e della loro manutenzione.

2)      Si fa presente, inoltre, che una parte rilevante delle batterie non funzionanti oggetto delle richieste di RMA, segnalate da rivenditori e consumatori, all’interno del periodo di garanzia legale del consumatore ovvero 24 mesi dalla vendita, sono state soggette a uso improprio:

-          Carica con caricabatterie non compatibile

-          Scarica profonda dovuta a lunghi periodi di inutilizzo senza mantenitore

-          Utilizzo di Jump Starter esterni

-          Utilizzo di mantenitori non compatibili

-          Improprio utilizzo del prodotto,  corrente di scarica eccessiva rispetto alla corrente di cui la batteria è capace durante lo spunto del motore endotermico (CCA richiesta superiore a CCA consentita)

 

3)      Infine si fa presente che in diversi casi il numero di matricola viene rimosso dalla batteria: questa condizione, da sola, dovrebbe fare decadere qualsiasi presupposto di richiesta di garanzia, poiché rendono impossibile la tracciabilità di vendita nell’intera filiera.

 


COS’è UN DIFETTO DI FABBRICAZIONE?

In termini legali, ai sensi dell’articolo 129 del Codice del Consumo, un prodotto presenta un DIFETTO DI FABBRICAZIONE o DIFETTO DI CONFORMITA’ se non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente prodotti dello stesso tipo, se non è conforme alla descrizione del venditore in termini di qualità o prestazioni.

Per quanto sia evidente a tutti che questi problemi siano imputabili NON A DIFETTI DI FABBRICAZIONE ma a CONDIZIONI SPECIFICHE DI UTILIZZO o USO IMPROPRIO, e d’altro canto, per quanto sia comprensibile che in virtù del costo della batteria al litio rispetto a prodotto con altra tecnologia il consumatore si aspetti la sostituzione del prodotto senza addebito, si fa presente che questo non è un atto legalmente dovuto. TUTTE LE BATTERIE – per loro stessa natura – sono coperte da garanzia contro difetti di fabbricazione e non da garanzia di funzionamento illimitato. Le batterie sono un bene soggetto ad usura, che comporta tra le altre cose perdita di carica, perdita di spunto, perdita di potenza sufficiente per avviamento durante la vita utile della batteria!

Certo è che l’aspettativa del cliente su una batteria al litio sia superiore rispetto a quella di una batteria tradizionale, ma altrettanto certamente non ci sono i presupposti per continuare a fornire supporto illimitato a chi fa un uso improprio o per una serie di ragioni non raggiunge i 2 anni di durata della batteria.


CHI DEVE FARSI CARICO DELLA GARANZIA LEGALE?

La garanzia dovrebbe essere espletata dal venditore finale del prodotto (colui che vende al consumatore) e non dal produttore della batteria!  In termini legali: Questo è stabilito sia dal Codice del Consumo art.132 che dalla sentenza della Corte di Cassazione Cass. 27.7.2017 n°18610


IL RIVENDITORE PUO’ RIVALERSI SUL DISTRIBUTORE O SUL PRODUTTORE?

Il rivenditore ha diritto di rivalersi sul produttore. In pratica il rivenditore finale può chiedere ad ELSA Solutions di coprire la garanzia effettuata; in termini legali tale azione, detta di regresso, avviene in ottemperanza all’art. 131 del Codice del Consumo. Tuttavia, sempre in termini legali, l’azione di regresso è possibile e giustificata solo laddove sia effettivamente ravvisabile una difettosità del prodotto addebitabile al produttore, sicché eventuali riparazioni o sostituzioni effettuate dal venditore (di sua iniziativa) in assenza di un effettivo difetto di conformità (come ad esempio la sostituzione di una batteria esausta), non gli danno diritto di procedere in regresso nei confronti di ELSA Solutions. Né, d’altro lato, il venditore può pretendere che Elsa Solution proceda direttamente alle riparazioni e alle sostituzioni di batterie (contestate dai consumatori nei 24 mesi dall’acquisto) che non presentino difetti o vizi di conformità, ma normale usura in ragione del loro utilizzo, delle loro condizioni di impiego, della loro manutenzione.


Condizioni di garanzia (estratto delle condizioni di vendita)

7.    GARANZIA

7.1. Il Venditore garantisce i Prodotti contro qualsiasi anomalia attribuibile direttamente ed esclusivamente a difetti di progettazione, fabbricazione, manodopera o materiali che si verifichi nel periodo di 12 (DODICI) mesi dalla consegna dei Prodotti stessi, impegnandosi alla riparazione dei difetti e/o la sostituzione degli elementi difettosi sui Prodotti nelle modalità di seguito indicate.

7.2. La garanzia sarà valida unicamente nel caso in cui il trasporto, l’immagazzinamento, il montaggio, l’installazione, la messa in servizio, il funzionamento e la manutenzione dei Prodotti siano stati realizzati correttamente in conformità al manuale d’istruzioni fornito.

7.3. La garanzia non si applica nei seguenti casi:

·     danni estetici, quali graffi, tagli e ammaccature e danni alle celle della/delle batterie

·     danni causati dalla carica del prodotto con un caricabatterie differente rispetto al modello previsto o accordato o incluso nella fornitura, nonché sistemi di ricarica con alternatori e/o generatori e/o regolatori di tensioni a bordo veicolo / velivolo dotati di tensione / correnti di ricarica superiori a quanto previsto nelle specifiche del prodotto.

·     danni causati da incidenti, abuso, uso errato, acqua, alluvioni, fuoco o altri eventi naturali o cause esterne, incluso il danneggiamento del sistema di ricarica

·     danni derivanti da modifiche o alterazioni eseguite sul prodotto o sul sistema senza l’autorizzazione scritta del FORNITORE o nell’eventualità in cui non vengano immediatamente applicate le misure adeguate per evitare un aggravamento del danno

·     uso improprio della batteria, del caricabatteria o del sistema completo

·     rottura dei terminali della batteria per effetto di errato serraggio o eccessive vibrazioni

·     alterazioni delle condizioni di lavoro del sistema o dei suoi componenti fatta da terze parti ad insaputa o senza autorizzazione scritta del FORNITORE

·     ricarica della batteria NON SUPERVISIONATA da personale esperto / qualificato

·     esposizione della batteria a temperature superiori al massimo o inferiori al minimo previsti nelle specifiche del prodotto

·     riduzione della capacità e/o della potenza disponibile rispetto al valore nominale iniziale, in quanto quest’ultima caratteristica viene universalmente riconosciuta come imputabile a normale usura della batteria

·     utilizzo della batteria in condizioni esterne al campo di lavoro specificato nel manuale del prodotto o del sistema

·     utilizzo della batteria in modo non consone alle sue specifiche tecniche e/o in ambienti e/o condizioni incompatibili con il suo corretto funzionamento e/o montaggio della batteria in modo difforme da quanto prescritto dal manuale d’istruzioni

·     montaggio e/o installazione della batteria da parte di personale del CLIENTE non qualificato e/o non autorizzato

·     utilizzo di accessori (es. caricabatteria) non originali non previsti nel manuale di istruzioni e/o non indicati nelle specifiche tecniche del Prodotto.

7.4. La garanzia non sarà altresì applicabile in caso di normale usura della batteria, sia l’usura ordinaria dovuta al funzionamento od a cause esterne, sia l’usura straordinaria o guasto dovuto, a tiolo esemplificativo e non esaustivo, al sovraccarico di funzionamento, uso improprio o cause esterne né per difetti causati da incidenti, forza maggiore, o da un cattivo utilizzo o da alterazioni dei Prodotti o difetti causati da trasporto, immagazzinamento, conservazione o utilizzo non adeguati, e/o da comportamenti difformi da quanto previsto dal manuale di istruzioni ed alle avvertenze fornite dal FORNITORE e presenti sul sito web www.go-aliant.com, sui Prodotti e/o nelle confezioni attraverso le quali i Prodotti stessi vengono consegnati, ed in generale i difetti derivanti da cause non imputabili o fuori dal controllo del Fornitore.

7.5. A tale scopo si evidenzia che i Prodotti sono garantiti solo per difetti di fabbrica e non in ordine alla durata, essendo quest’ultima condizionata dall’usura e da altre condizioni sfavorevoli quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la presenza di carichi nominali superiori a quanto indicato nel manuale del prodotto, alta frequenza di cicli di carica e scarica, inutilizzo prolungato con conseguente scarica completa della batteria senza manutenzione, vibrazioni, temperature di stoccaggio e/o mantenimento fuori dalle range di lavoro prescritte nel manuale di istruzioni. Il tempo di vita dei Prodotti può variare considerevolmente a seconda di diversi fattori. I più importanti sono il corretto impiego e la corretta manutenzione (ricarica). Tutte le batterie ricaricabili hanno un ciclo di vita limitato e che in certi casi, a seconda del loro utilizzo e della loro manutenzione (cfr. il precedente punto 7.3), può essere anche inferiore alla garanzia di 12 mesi. Sicché l’esaurimento o il malfunzionamento di una batteria intervenuto prima della scadenza dei termini della garanzia di 12 mesi non saranno coperti da garanzia, ove non siano riscontrabili difetti di fabbrica di cui al precedente punto 7.1 (ed in tale ipotesi anche l’azione di regresso esercitata dal CLIENTE nei confronti del FORNITORE ai sensi dell’art 131 del Codice del Consumo deve ritenersi esclusa). A tale scopo si evidenzia che i Prodotti sono garantiti solo per difetti di fabbrica e non in ordine alla durata, essendo quest’ultima condizionata dall’usura e da altre condizioni sfavorevoli quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la presenza di carichi nominali superiori a quanto indicato nel manuale del prodotto, alta frequenza di cicli di carica e scarica, inutilizzo prolungato con conseguente scarica completa della batteria senza manutenzione, vibrazioni, temperature di stoccaggio e/o mantenimento fuori dalle range di lavoro prescritte nel manuale di istruzioni.

 

7.6. La garanzia non coprirà in nessun caso i danni, diretti o indiretti, a persone o cose, e rappresenta l’unica garanzia concessa al CLIENTE, sostituendo qualsiasi altra condizione o garanzia, espressa, implicita o legale che non sia stata esplicitamente riconosciuta dal FORNITORE.

7.7. La garanzia è subordinata, a pena di decadenza, alla denunzia del vizio o della mancanza di qualità, comunicata nelle forme di cui all’art. 5 dal CLIENTE al FORNITORE,  nonché all’espressa richiesta scritta al FORNITORE, sempre comunicata nelle forme indicate, di effettuare un intervento in garanzia.

7.8. Contestualmente, il CLIENTE dovrà provvedere ad inviare immediatamente il prodotto stesso a proprie spese presso la sede del FORNITORE, unitamente ad una accurata spiegazione ed illustrazione della difettosità riscontrata, al fine delle valutazione da parte dello stesso dell’applicabilità della garanzia.

7.9. Il FORNITORE, entro 10 gg dalla ricezione, provvederà:

·     qualora venga riscontrato un vizio al prodotto venduto, alla comunicazione al CLIENTE  dell’applicazione della garanzia e dei tempi in cui provvederà, a suo insindacabile giudizio, alla riparazione od alla sostituzione in garanzia tramite invio del medesimo prodotto presso la residenza indicata dal CLIENTE nella denuncia del vizio di cui sopra (o, su esplicita richiesta del CLIENTE, al rimborso del prezzo d’acquisto)

·     in caso di inapplicabilità della garanzia, alla comunicazione di diniego di applicazione della garanzia. In questo caso, il CLIENTE potrà scegliere, comunicandolo anche a mezzo posta elettronica al FORNITORE, di riavere a proprie spese il Prodotto ritenuto difettoso; nel caso in cui il CLIENTE non sia interessato, o in ogni caso decorsi giorni 30 dalla suddetta comunicazione, il FORNITORE si riserva il diritto di trattenere i Prodotti..

7.10.        Fermo restando quanto precede, il CLIENTE potrà richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto nell’eventualità in cui il FORNITORE non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione dei Prodotti risultati difettosi entro un termine di tempo di 90 giorni.

7.11.        Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si terrà conto dell’uso e/o dell’usura dei Prodotti.

7.12.        Qualora venga fornita una batteria in sostituzione-garanzia, questa si intende garantita solo per il periodo residuo di garanzia relativo all’acquisto originario.

 

8.    ESCLUSIONE E LIMITAZIONI DELLA GARANZIA

8.1. La garanzia (così come ogni responsabilità del FORNITORE) decade in caso di manomissione o interventi non autorizzati dalla IL FORNITORE o dal produttore e non si estende alle parti del prodotto normalmente soggette ad usura . La garanzia decade altresì in caso di mancato rispetto delle prescrizioni indicate nelle ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. La garanzia decade altresì in caso di utilizzo dei Prodotti in modo non consono alle loro specifiche tecniche e/o in caso di loro utilizzo in ambienti e/o in condizioni incompatibili con il loro corretto funzionamento e/o in caso di loro utilizzo da parte di personale non qualificato e/o autorizzato.

8.2. Spetta espressamente al CLIENTE di verificare la compatibilità tecnica della batteria rispetto al macchinario in cui essa verrà installata e rispetto all’utilizzo che ne verrà fatto, sì che nessuna responsabilità potrà essere attribuita al FORNITORE in caso di mancato funzionamento o malfunzionamento della batteria dovuti ad una incompatibilità tecnica, non rilevata dal CLIENTE, della batteria con il macchinario del CLIENTE, e/o in caso di mancato funzionamento o malfunzionamento della batteria dovuti all’utilizzo della batteria da parte del CLIENTE e/o d terzi non compatibile con le sue specifiche tecniche.

8.3. Il FORNITORE declina ogni responsabilità in caso di manomissione dei Prodotti o per difettosità causate da riparazioni o interventi da parte di terzi se non espressamente autorizzati.

8.4. Il FORNITORE non sarà tenuta ad indennizzare i danni diretti o indiretti quali,  a titolo esemplificativo ma non esclusivo, perdite di produzione, perdite di guadagno, perdite di fatturazione, costi legati all’interruzione di produzione, ecc..

8.5. In ogni caso, e comunque salvo ed impregiudicato quanto previsto dal precedente art. 8.4, il FORNITORE risponderà dei danni sofferti e provati dal CLIENTE fino alla misura massima pari al 5% del valore del prodotto venduto che ha causato il danno.

8.6. Non sono comprese nella garanzia le spese per il trasporto, né le spese di smontaggio e rimontaggio, includendo la garanzia unicamente la riparazione /sostituzione del prodotto fornito.

8.7. In ogni caso il CLIENTE decade dalla garanzia qualora abbia omesso la relativa denuncia nei termini di cui all’art. 5.2.